Arcidiacone: «Viggiano squadra tosta, dobbiamo dare il massimo»

Dopo oltre sette mesi di stop forzato causato dall’emergenza Coronavirus, riparte il campionato di Serie A2. Domani, sabato 17 ottobre, con inizio previsto alle 16, il Futsal Polistena di mister Pino Molluso sarà impegnato in Basilicata contro l’Orsa Viggiano nella prima giornata del girone “D”. Il tecnico, per l’occasione, dovrà fare a meno del capitano Antonino Martino e di Angelo Creaco, entrambi fermi per squalifica.

A presentare la sfida con i lucani è il laterale/ultimo Domenico Arcidiacone. «Il Viggiano è una squadra tosta, ma siamo consapevoli delle nostre forze. Non vedo l’ora di ricominciare a giocare, perché stare lontano dal parquet per un periodo di tempo così lungo non è assolutamente facile». Il laterale/ultimo, alla sua prima partita ufficiale con la maglia del Futsal Polistena, è rimasto «piacevolmente sorpreso dalla società, sempre molto attenta ai particolari; dalla città e dal seguito che ha la squadra. Oltre a questo, ho trovato dei compagni che mi hanno fatto sentire parte integrante del gruppo e di questo li ringrazio». Sulla stagione che sta per iniziare, Arcidiacone è convinto che «affronteremo un girone difficilissimo, con squadre dotate di ottimi roster. Dal canto nostro, però, in questi mesi abbiamo lavorato duramente con il mister e lo staff tecnico per farci trovare pronti. Cercheremo di dare il massimo in ogni partita, a cominciare da sabato in quel di Viggiano».

(Foto di RCSport.it)

Leave a Reply