Cinquina del Futsal Polistena, Gear ko 5-3. Per i bianconeri è primato solitario

FUTSAL POLISTENA-GEAR SIAZ PIAZZA ARMERINA 5-3

FUTSAL POLISTENA: Martino, Arcidiacone, Creaco, Fortuna, Vinicius, Malara, Dentini, Minnella, Maluko, Prestileo, Macrì. Allenatore: Giuseppe Molluso.
GEAR SIAZ PIAZZA ARMERINA: Castronovo, Amantes, Soares, Bruno, Fabinho, Amato, Alessandro, Rotella, Russo, Muscara, Falcone, Goulart. Allenatore: Dario Maria Sebastiano Troia.
ARBITRI: Bartoli di Nocera Inferiore e Romano di Nola. CRONO: Pietro Vallone di Crotone.
MARCATORI: 11’13’’ pt Maluko (FPO); 12’46’’ pt Arcidiacone (FPO); 15’52’’ pt Amantes (G); 2’35’’ st Creaco (FPO); 3’26’’ st Creaco (FPO); 6’00’’ Maluko (FPO); 9’57’’ Soares (G); 19’56’’ st Soares (G).
NOTE: Ammoniti Fortuna, Minnella (FPO); all. Molluso (FPO); Goulart, Amantes, Rotella (G).

Alla fine, i pronostici della vigilia sono stati ampiamente rispettati. È stato, infatti, un match avvincente e ricco di occasioni quello tra Futsal Polistena e Gear Siaz Piazza Armerina, andato in scena ieri pomeriggio al palazzetto dello sport “Caduti sul Lavoro”. La sfida, valida per la quarta giornata del girone “D” di Serie A2 ha premiato la squadra di mister Pino Molluso che, grazie al successo per 5-3 sulla compagine siciliana, si porta momentaneamente da sola in testa alla classifica.

La prima frazione di gioco si è chiusa con i padroni di casa in vantaggio di un gol. A sbloccare il risultato è stato Maluko che, servito al meglio da Minnella sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ha approfittato della dormita collettiva della Gear per insaccare a porta sguarnita. Il raddoppio dei padroni di casa non tarda ad arrivare e a siglarlo ci ha pensato Arcidiacone con un gran tiro rasoterra da fuori che non ha lasciato scampo al portiere ospite. La Gear prova in qualche modo a rimanere in carreggiata e, intorno al 15’, trova la via del gol con Amantes. In avvio di ripresa i bianconeri vanno in rete in altre due occasioni con Creaco: a 2’35’’ il numero 10 del Futsal Polistena sfrutta al meglio un assist al bacio di Arcidiacone per la rete del 3-1 e, dopo poco meno di un minuto, l’“Illusionista” sigla la sua doppietta personale a porta vuota (4-1). Al 6’ di nuovo Maluko porta il Futsal Polistena sul 5-1 con una bella rovesciata e, poco prima del 10’, Soares, sigla il gol del 5-2, per poi ripetersi a tempo praticamente scaduto con la rete del definitivo 5-3. Tra una settimana il Futsal Polistena sarà di scena a Melilli.

Leave a Reply