Il Futsal Polistena soffre ma vince, contro la Magic finisce 4-2

FUTSAL POLISTENA-MAGIC CRATI FUTSAL 4-2

FUTSAL POLISTENA: Martino, Bruno, Juninho, Fortuna, Creaco, Malara, Dentini, Minnella, Gallinica, Freddy Santos, Macrì, Prestileo. Allenatore: Giuseppe Molluso.
MAGIC CRATI FUTSAL: Pasculli, Mura, Lucao, Scigliano, Moraes, Gervasi, Prezioso, Metallo, Monteiro, Vernaglia. Allenatore: Fabio Cipolla.
ARBITRI: Antonio Dimundo di Molfetta e Marco Villanova di Bari. CRONO: Francesco Saverio Mancuso di Vibo Valentia.
MARCATORI: 02’16” pt Bruno (FPO); 03’15” Lucao (MA); 06’32” Dentini (FPO); 07’41” st Gallinica (FPO); 11’01” Scigliano (MA); 19’55” Gallinica (FPO).
NOTE: Ammoniti Bruno, Martino, Freddy Santos (FPO); Moraes (MA).

Soffre ma vince il Futsal Polistena. Dopo due sconfitte consecutive (contro Real Rogit e Manfredonia), la squadra di mister Pino Molluso ritrova il successo nel derby contro la Magic Crati Futsal e mantiene il passo delle prime tre in classifica. Si sapeva che quella contro i cosentini non sarebbe stata una partita agevole e, alla fine, così è stato. Basti pensare che la prima frazione si è chiusa con il Futsal Polistena in vantaggio di un solo gol: alla marcatura di Salvatore Bruno a 02’16’’ risponde Lucao per la Magic dopo appena un minuto. A 06’32’’, però, ci pensa Dentini a riportare il Futsal Polistena sul 2-1. Il risultato non cambia fino al settimo della seconda frazione quando Gallinica, ben servito da Dentini, sigla il gol del 3-1. A 11’01’’ la Magic si rifà sotto con Scigliano che realizza la rete del momentaneo 3-2. Gli ospiti ci credono, ma di fronte trovano un Martino in giornata super. A spegnere le speranze degli uomini di Cipolla ci pensa sempre Gallinica a pochi secondi dalla fine che, dopo aver recuperato palla all’altezza della metà campo, approfitta del portiere di movimento ospite per siglare la sua doppietta personale. Vittoria sofferta, insomma, ma ottenuta col cuore e meritata, che permette a Martino e compagni di salire a 41 punti in classifica.

(Foto di Valentina D’Elia)

Leave a Reply